Mercoledì, 29 Giugno 2022 10:44

STAGIONE IRRIGUA 2022

comunicazioni all utenza

Si porta a conoscenza degli utenti che su tutto il comprensorio sono in corso ispezioni da parte di Ufficiali di Pubblico Servizio del Corpo Forestale della Regione Siciliana, congiuntamente al personale consortile, al fine di accertare eventuali prelievi non autorizzati di acque irrigue consortili.

Pertanto l'utente è tenuto ad apporre in corrispondenza del punto di prelievo (motore, stazione di pompaggio, sifone, etc) copia del quadro orario riportato sull'avviso di pagamento ricevuto (pagina 2 dell'avviso) o specifica autorizzazione al prelievo rilasciata da questi Uffici ed, in mancanza di quanto sopra, esibirne copia su richiesta da parte degli addetti alle verifiche.

Si invitano tutti gli utenti a regolarizzare tempestivamente la propria posizione, effettuando regolare prenotazione (ed indicando in sede di richiesta opportuno numero Whatsapp o e-mail al fine di un celere recapito del quadro orario) o, qualora la prenotazione fosse già stata effettuata, adeguando la superficie dichiarata a quella effettivamente irrigata.

Qualora venisse accertato il prelievo non autorizzato di acque consortili, l'utente sarà perseguito secondo quanto previsto dalla vigente normativa di Legge.

Si ricorda infine che gli utenti sono obbligati a rispettare il quadro orario assegnato al fine di consentire una corretta turnazione e dare modo a tutti di beneficiare del proprio turno irriguo.

Gli utenti consorziati, per informazioni e prenotazioni, potranno contattare il personale addetto alla distribuzione irrigua direttamente presso i cantieri periferici di competenza o i funzionari addetti presso la sede consortile di Via Centuripe n. 1 - Catania. -

Il Dirigente dell'Area Agraria
Dott. Agr. Emilio Cocimano

Si porta a conoscenza di tutti gli utenti consortili che giorno 24/06/2022 verrà effettuata la disinfestazione dei locali della sede di Catania via Centuripe 1/A, di conseguenza gli uffici consortili rimarranno chiusi per l'intera giornata.

Il Vice Direttore Generale
Dott. Geol. Gaetano Punzi

Il Commissario Straordinario
Francesco Nicodemo

comunicazioni al personaleIl Direttore Generale

Viste le recenti disposizioni normative in materia;

Viste le precedenti disposizioni di servizio relative all'emergenza COVID 19;

Visto il Decreto Legge n. 24 del 24 marzo 2022, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 70/2022, recante "Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza";

Considerato che occorre dare attuazione alla suddetta disposizione normativa;

DISPONE

Che a partire dal 1° aprile 2022 tutto il personale consortile, compreso quello con più di 50 anni di età, appartenente ai Consorzi mandatari afferenti all'intestato Ente, potrà accedere ai luoghi di lavoro esclusivamente se munito di propria certificazione verde COVID-19 di vaccinazione, di guarigione o rilasciato a seguito di tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti se rapido, o 72 ore se molecolare, cosiddetto "Green Pass Base", che è tenuto ad esibire a richiesta del personale incaricato. Cessa pertanto l'obbligo per i dipendenti consortili over 50 di essere in possesso del Super Green Pass.

Nel nuovo impianto normativo, sono prorogate fino al 30 giugno 2022 le disposizioni in tema di lavoro agile semplificato o emergenziale, che ne consentono il ricorso anche in assenza degli accordi individuali (art. 90, co. 3 e 4 del DL n. 34/2020) e le disposizioni inerenti ai lavoratori fragili, pertanto potrà utilizzarsi la modalità di lavoro agile, fino al 30 giugno 2022, anche durante la quarantena, presso i Consorzi di Bonifica mandatari, previa autorizzazione del Direttore Generale e su specifica istruttoria del Capo Settore e del Dirigente dell'Area, cui competono le valutazioni sulle richieste di autorizzazione al lavoro agile dei dipendenti che svolgono attività lavorative compatibili con la modalità di lavoro agile, garantendo, la presenza fisica in Ufficio almeno due giorni a settimana. -

Il Direttore Generale
Dott. Giuseppe Barbagallo

Lunedì, 28 Marzo 2022 14:56

COMUNICATO - Distribuzione idrica

comunicazioni all utenzaGli eventi meteorici di eccezionale intensità verificatisi durante la scorsa stagione autunnale hanno favorito il riempimento dell'invaso di Pozzillo deputato quale principale fonte irrigua consortile; considerato che la successiva stagione invernale è stata invece caratterizzata dalla quasi totale assenza di precipitazioni unitamente a temperature insolite per le medie stagionali, questo Consorzio ha programmato, grazie alla disponibilità e collaborazione di "Enel Green Power", l'immissione di acque irrigue di fluenza nei canali consortili, al fine di consentire agli utenti il riempimento dei serbatoi aziendali e, qualora necessarie, irrigazioni di soccorso alle colture in atto nel comprensorio.

Tali volumi idrici di fluenza, provenienti dal fiume Simeto alla Traversa di Contrasto, sono stati inizialmente immessi specificatamente nei canali di Quota 100 e di Quota 56 Gerbini/Magazinazzo già a partire dallo scorso 7 Marzo. La distribuzione di dette acque proseguirà, anche con l'immissione sul canale di Quota 102,50, e fino ad esaurimento della disponibilità idrica.

Il personale consortile addetto alla distribuzione irrigua, che si ringrazia per la fattiva collaborazione, rimane a completa disposizione degli utenti per informazioni sulla richiesta e consegna della risorsa idrica, presso il cantiere di Sferro (rif. Distretto irriguo di Quota 100), il cantiere di Ponte Barca (rif. Distretto irriguo di Quota 56 Gerbini/Magazinazzo) ed il cantiere di c.da Vasadonna (rif. Distretto irriguo di Quota 102,50).

In virtù delle suddette buone risorse idriche invasate alla Diga di Pozzillo, nonché nei serbatoi aziendali, si può concretamente ipotizzare che la prossima stagione irrigua si svolgerà con costanza e regolarità.

Il Commissario Straordinario
Sig. Francesco Nicodemo

Giovedì, 17 Marzo 2022 11:09

Verbale di gara - Lavori canale Cavazzini

gare appalti e fornitureSi rende noto il verbale di gara del 16 marzo 2022 relativo ai "Lavori di ripristino del canale di adduzione secondario a seguito degli enti alluvionali del ottobre / novembre 2018 e novembre 2019 - Presa 34 del canale Cavazzini Q. 100 - CIG 9123221024 - CUP G17H21026570001.

- Verbale di gara

Il Presidente di Gara
Dott. Filippo Scavuzzo

gare appalti e fornitureSi rende noto il verbale di gara del 25 febbraio 2022 relativo all'Affidamento del servizio di pulizia dei locali della sede principale del Consorzio di Bonifica 9 Catania, nonché dei locali e dei servizi dei centri di raccolta c.da Sferro, c.da Vasadonna-Borsellino, c.da Ponte Monaci - CIG 910022f39.

- Verbale di gara

Il Presidente di Gara
Dott. Filippo Scavuzzo

gare appalti e fornitureSi rende nota l'aggiudicazione alla Ditta CO. AG. dei:

"Lavori di ripristino della carreggiata della strada di servizio del canale Gerbini in c.da Iannarello nel Comune di Ramacca (CT) - CUP G17H22000500002 - CIG 9072054FC7"

- Comunicazione aggiudicazione lavori

Si fa presente che nell'apposita sezione Bandi di gara e contratti alla voce Informazioni sulle singole procedure in formato tabellare è possibile prendere visione di tutti gli atti riguardanti il progetto.

Il Responsabile Unico del Procedimento
Dr. Ing. Vittorio Angelo Longo

Il Dirigente dell'Area Tecnico Ingegneristica
Dr. Ing. Francesco Fanciulli

 

Mercoledì, 02 Febbraio 2022 18:39

Avviso pubblico di interpello

Oggetto: Miglioramento dei sistemi di adduzione e distribuzione del comprensorio irriguo consortile Area Nord consistente nel rifacimento di tratti di condotte deteriorate, installazione di misuratori di portata di IV livello e implementazione dei sistemi automazione e telecontrollo alla consegna, finalizzato alla maggiore efficienza, flessibilità e risparmio della risorsa idrica. - CUP B62B17000370001 - CIG 8944998DDA.

AVVISO PUBBLICO DI INTERPELLO

per la nomina, la composizione ed il funzionamento della Commissione Giudicatrice per la procedura di gara, di cui in oggetto da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, e del Seggio di Gara ai sensi del combinato disposto degli artt. 77 e 216, c. 12 del D. Lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii.

Il DirettoreGenerale
Dott. Giuseppe Barbagallo

Lunedì, 17 Gennaio 2022 15:26

Covid-19 - Disposizione di chiusura

comunicazioni all utenza

Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID - 19. Disposizione di chiusura al pubblico.

Si informa l'utenza che, a seguito dell'emanazione delle recenti disposizioni normative in materia, il ricevimento del pubblico e di ogni soggetto esterno all'Ente è consentito solo per motivi eccezionali preventivamente concordati con gli uffici.

In ogni caso sarà consentito l'accesso solo singolarmente garantendo la distanza interpersonale di almeno un metro ed in funzione del numero di funzionari disponibili.

Gli addetti alla portineria non hanno alcuna facoltà di derogare alle presenti disposizioni.

Gli utenti potranno attivare le interlocuzioni con il personale dei Consorzi di Bonifica Mandatari sia telefonicamente, sia per posta elettronica. -

Il Direttore Generale
Dott. Giuseppe Barbagallo